FitAndGoFitAndGo

Menù
Prenota ora

12 ottobre 2016

Gli italiani e la scarsa cultura per lo sport

Sono da poco terminate le Olimpiadi di Rio e la passione degli italiani per lo sport si è spenta insieme alla televisione.

Gli italiani e la scarsa cultura per lo sport

Secondo l'Eurobarometro il 60% degli italiani non pratica alcuno sport, dati ben al di sotto della media europea del 42%. 

La cosa più preoccupante è che questa tendenza sta contagiando anche i più giovani. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima infatti che i livelli di attività fisica siano in calo soprattutto tra i giovanissimi. In Italia solo 1 bambino su 10 fa attività fisica in modo adeguato per la sua età e circa metà dei bambini italiani guarda la televisione o gioca con i videogiochi per più di 3 ore al giorno. Questi comportamenti aumentano il rischio di sovrappeso e obesità già in età giovanile.

Inoltre da uno studio durato 10 anni, è dimostrato che l'attività fisica regolare riduce i sintomi depressivi e migliora il benessere emotivo: è stata infatti trovata una correlazione fra l'attività cadio-respiratoria e la riduzione della depressione unita a un miglioramento del benessere emotivo.

Purtroppo però, secondo recenti dati ISTAT, solo il 26,5% degli italiani si dichiara fisicamente attivo, mentre appena un italiano su tre ha dichiarato di praticare uno o più sport nel tempo libero. Numeri molto lontani da quelli auspicabili.

“Dobbiamo riavvicinare allo sport chi lo guarda solo in Televisione – sottolinea Marco Campagnano Co-founder di Fit And Go – Per raggiungere questo obiettivo può aiutare anche l’evoluzione tecnologica. Noi di Fit And Go attraverso l’ Ems (ElettroMioStimolazione) stiamo riuscendo a ottimizzare i tempi di allenamento e migliorare le performance sportive. Anche così possiamo andare incontro alle persone con meno tempo e che necessitano di essere maggiormente seguite”.

Il metodo Fit And Go e la rivoluzione tecnologica del Fast Fitness potrebbero essere la chiave di volta per riavvicinare all'attività fisica anche chi vive una vita frenetica e ricca di impegni. Non solo, come testimoniano le numerosi testimonianze di atleti professionisti, l'EMS è un utile alleato anche per chi fa sport a livello agonistico. Grazie all'elettro mio stimolazione infatti si riescono a raggiungere gli strati muscolari più profondi, facendoli lavorare ad elevata intensità senza però affaticare le articolazioni... il SOGNO DI OGNI ATLETA! 

Gli italiani e la scarsa cultura per lo sport Gli italiani e la scarsa cultura per lo sport Gli italiani e la scarsa cultura per lo sport